Efficienza energetica, dal 30 marzo via alle domande per i contributi alle PMI di Bari

24 marzo 2015
Domotecnica risparmio bolletta9

Pronti 800 mila euro per l’efficienza energetica e per lo sviluppo delle rinnovabili tra le le imprese baresi. Le PMI iscritte alla Camera di Commercio di Bari potranno infatti, dalle ore 12 del 30 marzo prossimo, presentare la domanda per accedere ai contributi per l’efficienza energetica. Conditio sine qua non per poter accedere ai fondi è che le aziende abbiano la loro sede operativa o legale nel territorio di competenza della Camera di Commercio di Bari. Dovranno inoltre essere attive e in regola con il pagamento del Diritto Camerale Annuale e allo stesso tempo non devono aver ricevuto, per la medesima iniziativa, altri contributi pubblici per le spese oggetto del finanziamento. Il contributo accordato a ciascuna impresa richiedente relativamente alle spese sostenute e documentate per tutte le sedi operative finanziate, sarà pari al 50% delle spese ammissibili, fino ad un massimo di 10.000 euro.